Condividi l'articolo:

[vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”13028″ img_size=”400×565″][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]La Sanbiagio Produzioni Srl presenta “Natale è qui 3” – Concerto di Natale
5 dicembre 2016 – Teatro Brancaccio – ore 21.00
RTR 99 è radio partner del concerto-evento “Natale è qui 3″che si svolgerà il prossimo 5 Dicembre a Roma presso il Teatro Brancaccio alle ore 21.00.
Dopo il successo ottenuto gli scorsi anni, torna l’imperdibile evento musicale di solidarietà. Una serata all’insegna dell’amicizia, del sorriso per riscoprire attraverso la musica, la magia del Natale. Ospite d’onore Amedeo Minghi.
Molti i nomi che saranno presenti alla serata divisa in due tempi; la prima sarà dedicata a giovani artisti ( I Vidra, Brilha, Akiramanera, Gli Alamo, La Griffe) che si alterneranno sul palco cantando un brano del repertorio di Amedeo Minghi “rivisitato” in base ai loro stili, seguito da uno classico natalizio. Ad accompagnarli sarà l’Orchestra Internazionale di Roma diretta dal Maestro Antonio Pantaneschi.
Nella seconda parte l’ospite d’onore è il melodista Amedeo Minghi, che festeggia i suoi 50 anni di carriera e presenta per la prima volta in assoluto il suo nuovo progetto discografico “La bussola e il cuore”. Articolato in tre lavori ben distinti, suddivisi su ciascun cd, ognuno dei quali rappresenta un diverso aspetto dell’artista. “La bussola” è il nuovo album e contiene le composizioni inedite realizzate da Minghi, un album studio che mancava da 11 anni. Dieci brani che riconfermano quella cifra senza tempo che è tratto caratteristico di un modo di interpretare la melodia.
“Il cuore” raccoglie cinque classici del repertorio del cantautore, totalmente riarrangiati e rivisitati in studio, e brani inediti che appartengono al suo percorso di fede. Infine “Mappe” è il terzo cd, il più trasversale, e racchiude delle vere e proprie “perle” inedite. Venti brani registrati tra i primi anni Settanta e la prima metà degli anni Ottanta: un meraviglioso mondo di canzoni mai pubblicate, alcune scritte per altri artisti, altre che, invece, hanno trovato spazio nel repertorio di grandi interpreti, altre ancora tralasciate per logiche discografiche del tempo, senza dimenticare i provini di alcuni dei brani più famosi di Amedeo Minghi.
In sala saranno presenti come ogni anno, i Clown Dottori dell’Associazione “Comici Camici” (la salute vien ridendo) che accoglieranno il pubblico e i più piccoli, con i loro sorrisi contagiosi. A fare da padrone di casa sarà Fabrizio Frizzi.
Il ricavato della serata sarà devoluto alle popolazioni terremotate del centro Italia.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]