Condividi l'articolo:

Molti stanno già pensando a dove passare qualche giorno durante il periodo estivo. E’ fin troppo chiaro che dovremo restare in Italia perché è importante far restare i nostri, pochi, soldi, all’interno dei nostri confini, quindi voglio consigliarvi alcuni luoghi che conosco molto bene e che, al di fuori della settimana di Ferragosto possono permettere di passare un soggiorno tranquillo e non troppo dispendioso.

1) Mare: se non ci siete mai stati, la Riviera del Conero è un posto fantastico. Mare bellissimo, paesi da visitare, cibo e vino notevoli. Numana, Sirolo e Portonovo sono il top ma se volete ulteriormente risparmiare potete spingervi fino a Porto Recanati oppure soggiornare in uno dei tanti paesini dell’interno. Vi assicuro che tornerete innamorati.

2) Montagna: qui, se amate l’aria fresca e le passeggiate, provate a recarvi in Sila. Sembra assurdo dire di andare in Calabria per assaporare l’aria in quota ma tra trattorie sincere, panorami mozzafiato e prezzi bassi, c’è da rimanerne incantati. Senza contare che, Camigliatello a parte, vero centro turistico, potrete dormire in uno dei tanti piccoli centri e muovervi ogni giorno alla ricerca dei sentieri più belli. I prezzi una piacevole scoperta.

3) Campagna: resterete stupiti recandovi a Guardialfiera in provincia di Campobasso. Lì troverete l’omonimo lago, bellissimo ed un pochino abbandonato ma con sentieri fantastici e l’ottima cucina casalinga molisana. Inoltre tanti piccoli paesini ognuno da scoprire insieme alle mille sagre che li animano nel periodo estivo.

Spero di avervi dato delle idee nuove, diverse dal solito. Perchè la nostra Italia è fantastica non solo grazie alle bellezze conosciute da tutti ma, soprattutto, per quelle nascoste.

Luca Casciani