Condividi l'articolo:

Lo so, dopo quasi due mesi di “quarantena” abbiamo tutti una grande voglia di tornare alla normalità, ma non dobbiamo incappare in quegli errori che potrebbero farci ripiombare nel passato.

Dai nostri comportamenti di oggi derivano i nostri giorni futuri.
L’errore più grande sarebbe quello di pensare che tutto ormai fa parte del passato e che il rischio non sia più presente: errato!
Per questo siamo tutti responsabili ed in fondo bastano poche attenzioni per sperare in una Estate accettabile.

Quindi sempre mascherina ed occhiali quando ci si trova in spazi chiusi oppure all’aperto a meno di due metri da un’altra persona, allontanarsi subito se qualcuno non la indossa, lavarsi spessissimo le mani ed avere sempre in tasca gel igienizzante da usare una volta ogni 30 minuti.

E’ difficile, lo so, ma quanto faremo oggi ce lo ritroveremo domani. Questa è una battaglia che tutti dobbiamo combattere perchè o si vince tutti assieme o…

Luca Casciani