Condividi l'articolo:
Ieri sera ho acceso la televisione. Era una di quelle sere un po’ annoiate, forse preoccupate.
Sono andato sul canale 680 per sentire la mia, la nostra musica e vedere se tutto andava bene. Un controllo è sempre giusto.
Un richiamo?
Forse perché ho trovato questo album e soprattutto questa canzone. Inno alla spensieratezza e ai primi incontri, i primi amori, i primi dischi, le prime paure, la vita che prendeva forma. Questa è una di quelle canzoni che se chiudi gli occhi ti fa ricordare che le cose descritte le hai fatte anche tu. Ovviamente per me è questa canzone per voi altre. Ho ricordato di quante volte con gli amici di quel tempo abbiamo percorso una strada andando incontro al mare con il costume sotto.
La via Cristoforo Colombo prima di vedere il mare proprio dietro la rotonda. Nello stesso tempo ho anche pensato che nel 1985 non avrei mai immaginato che la mia radio si potesse sentire e vedere in tv.
Era una piccola radio. Si sentiva nel quartiere. Era un gioco. All’epoca non c’era bisogno della concessione. Ti compravi un trasmettitore costruito da qualcuno e accendevi il tuo segnale sulla frequenza che sembrava libera. Mentre ascoltavo sognavo di conoscere quegli artisti. Era inimmaginabile pensare di poter avere Claudio come amico poi la vita…
Pensate che bello. Sono riuscito attraverso una canzone a ripercorrere un po’ di tempo. Quello indietro. Quello che non torna più. Quello dove dicevo che chi fa radio non sarebbe mai dovuto comparire in tv. E invece poi è andata diversamente. Tutto è partito da una canzone. E anche la radio che c’è oggi infondo è nata dal mio amore per la musica. Alla fine è andata bene facendo un bilancio “strada facendo
Fabio Martini
Ascolta RTR 99 sui 99.0 FM a Roma e Provincia, 94.0 FM a Latina e Provincia, 98.5 FM a Rieti e Provincia, sul Canale 680 del Digitale Terrestre TV in tutto il Lazio, sulle app gratuite “RTR 99”, sugli smart-speaker, sui principali media-player TV.