Condividi:

HIT PARADE STORY (26 marzo 1986)

Ciao a tutti gli amici e le amiche di “RTR 99 – Canzoni e Parole Fuori dal Coro”.

La classifica storica di questa settimana ci porta indietro fino alla fine di marzo del 1986.

La politica italiana predomina sulle prime pagine dei quotidiani dell’epoca. A Palazzo Chigi si svolte una riunione tra il presidente del consiglio Bettino Craxi ed i segretari dei partiti della maggioranza. Al termine dell’incontro, Craxi la definisce “positiva” e fa presente che “tutti i partiti della coalizione intendono mantenere la loro attuale collaborazione ed intendono svilupparla in modo costruttivo, andando alla ricerca di tutte le soluzioni per le questioni che hanno costituito delle controversie e dei conflitti”.

In attesa dei prossimi Campionati del Mondo che si terranno in Messico, la Nazionale di Calcio guidata da Enzo Bearzot, affronta l’Austria in una gara amichevole, che si svolge allo stadio “Friuli” di Udine. La formazione azzurra scelta da Bearzot è la seguente: Tancredi, Nela, Cabrini, Bagni, Vierchowood, Scirea, Vialli, Ancelotti, Rossi, Di Gennaro, Altobelli. L’Italia supera di misura (e con una certa difficoltà) gli austriaci per 2 a 1, con le reti di Polster (2′), Altobelli (56′) e Di Gennaro (76′).

Al “Dorothy Chandler Pavillon” di Los Angeles, si svolge la 58a cerimonia di assegnazioni dei premi Oscar. La serata viene condotta da Jane Fonda e Alan Alda. Il miglior film dell’anno è “La mia Africa” diretto da Sydney Pollack, che vince anche la statuetta per il miglior regista. Il premio per il miglior attore protagonista viene vinto da William Hurt per “Il bacio della Donna Ragno”, mentre la migliore attrice protagonista è Geraldine Page per “In viaggio verso Bountiful”. Il grande sconfitto è Steven Spielberg: il suo film “Il colore viola” non conquista nessuna delle undici statuette a cui era candidato.

La classifica dei 45 giri più venduti della settimana vede una lieve prevalenza di motivi italiani rispetto a quelli internazionali.

Al primo posto c’è Eros Ramazzotti con “Adesso tu”, brano che ha permesso al cantautore romano di affermarsi al recente Festival di Sanremo.

Secondo è Sting con la struggente “Russians” (tratta dal suo primo album solista, “The Dream Of The Blue Turtles”), ospite di maggiore prestigio della kermesse sanremese.

In terza posizione si trova Loretta Goggi con la bellissima “Io nascerò”, sigla iniziale del 36° Festival di Sanremo, di cui la show-woman è stata ottima padrona di casa.

La quarta piazza è ad appannaggio dei Double, band svizzera che riesce a far esplodere in tutta Europa la raffinata “The Captain Of Her Heart”.

Al quinto posto c’è Anna Oxa, altra “reduce” sanremese, con la notevole “È tutto un attimo” (motivo firmato da Franco Ciani, Adelio Cogliati e Umberto Smaila).

Sesta è Marcella, terza classificata al Festival di Sanremo, interprete della bella “Senza un briciolo di testa” (scritta da Mogol e Gianni Bella).

In settima posizione, Mango, rivelatosi nell’ultima edizione di Sanremo, a cui ha preso parte con “Lei verrà” (firmata assieme ad Alberto Salerno).

All’ottavo posto ci sono gli americani Survivor, grintosi interpreti di “Burning Heart”, tema dal fortunatissimo “Rocky IV”, film diretto e interpretato da Sylvester Stallone con Talia Shire, Brigitte Nielsen e Dolph Lundgren.

Nona posizione per i Righeira, altri partecipanti a Sanremo 1986, con la divertente “Innamoratissimo”.

A chiudere la top ten, i norvegesi A-Ha, band guidata da Morten Harket, affermata in tutto il mondo grazie al trionfo di “Take On Me”.

Ci ritroviamo la prossima settimana.
David Guarnieri

CLASSIFICA DEI 45 GIRI PIÙ VENDUTI (26 marzo 1986):

  1. Adesso tu – Eros Ramazzotti (DDD)
  2. Russians – Sting (A&M)
  3. Io nascerò – Loretta Goggi (Fonit Cetra)
  4. The Captain Of Her Heart – Double (Polydor)
  5. È tutto un attimo – Anna Oxa (CBS)
  6. Senza un briciolo di testa – Marcella (CBS)
  7. Lei verrà – Mango (Fonit Cetra)
  8. Burning Heart – Survivor (Scotti Brothers)
  9. Innamoratissimo – Righeira (CGD)
  10. Take On Me – A-Ha (Reprise)

 

Ascolta RTR 99 sui 99.0 FM a Roma e Provincia, 94.0 FM a Latina e Provincia, 98.5 FM a Rieti e Provincia, sul Canale 680 del Digitale Terrestre TV in tutto il Lazio, sulle app gratuite “RTR 99”, sugli smart-speaker, sui principali media-player TV.