Condividi l'articolo:

HIT PARADE STORY (23 aprile 1971)

Ciao a tutti gli amici di “RTR 99 – Canzoni e Parole Fuori dal Coro”. La macchina del tempo, questa settimana ci porta indietro fino al 23 aprile del 1971.

Il difficile momento economico del nostro Paese è l’avvenimento che domina sui quotidiani dell’epoca. Il presidente del consiglio, onorevole Emilio Colombo, compie una visita ufficiale alla 49a Fiera Campionaria Internazionale di Milano. L’incontro, particolarmente atteso negli ambienti economici lombardi, fornisce l’occasione al capo del governo per un summit con gli esponenti del mondo imprenditoriale e degli affari.

Notizia sensazionale dal mondo del tennis: nella semifinale della zona orientale di Coppa Davis, dopo la prima giornata, i tennisti giapponesi sono in vantaggio rispetto a quelli australiani per 2-0, grazie ai successi di Yanagi su Cooper e di Sakai su Dibley.

Altra notizia tennistica: Adriano Panatta viene sconfitto dal collega francese Pierre Barthes (per 7-6, 6-1) ai Campionati Internazionali di Sicilia, che si svolgono nella città di Catania.

I film di maggiore successo in Italia di quel periodo sono: “Love Story” di Arthur Hiller, con Ali MacGraw e Ryan O’Neal, “Il conformista” di Bernardo Bertolucci, con Jean-Louis Trintignant, Stefania Sandrelli e Dominque Sanda, “Il gatto a nove code” di Dario Argento, con James Franciscus, Catherine Spaak e Karl Malden, “Il piccolo grande uomo” di Arthur Penn, con Dustin Hoffman e Faye Dunaway e il simpatico “Dumbo” di Walt Disney.

La classifica dei 45 giri più venduti nella settimana del 23 aprile 1971 vede una lieve prevalenza di motivi cantati in italiano rispetto a quelli internazionali (sei a quattro). Al primo posto, Lucio Dalla, terzo classificato al recente Festival di Sanremo, con la celeberrima “4 marzo 1943”, firmata assieme a Paola Pallottino.

Secondo è Nicola Di Bari con “Il cuore è uno zingaro” (scritta da Franco Migliacci e Claudio Mattone), brano che lo ha visto vincitore del Sanremo 1971 assieme a Nada.

In terza posizione si trova Josè Feliciano. Il grande artista portoricano si conferma in classifica dopo il meritato secondo posto a Sanremo con “Che sarà”,  scritta da Franco Migliacci, Jimmy Fontana e Carlo Pes.

Quarto è George Harrison con la trascinante “My Sweet Lord”, canzone tratta dal suo primo album solista, intitolato “All Things Must Pass”.

In quinta piazza si trova Laurent con “Sing Sing Barbara”, brano di grande orecchiabilità, malgrado il tema drammatico (una lettera d’amore scritta da un detenuto nel carcere di Sing Sing).

Al sesto posto c’è Francis Lai con il tema principale dal fortunatissimo film “Love Story”, pellicola che gli ha permesso di vincere l’Oscar per la migliore colonna sonora.

Settima posizione per Mina (unica donna nella top ten). La “Tigre” di Cremona si fa largo con la stupenda interpretazione della drammatica “Una donna, una storia”, firmata da Antonio Amurri e Gianni Ferrio, tratta dal fortunatissimo album “Quando tu mi spiavi… in cima a un batticuore…”.

Ottavo posto per Paul McCartney. L’ex componente dei Beatles conferma sul mercato italiano le ottime vendite del suo nuovo singolo “Another Day”.

In nona piazza c’è Adriano Celentano con la scanzonata “Sotto le lenzuola”, presentata senza troppi clamori al 21° Festival di Sanremo.

A chiudere la classifica in decima posizione è Al Bano, altro finalista della kermesse sanremese, con “13, storia d’oggi” (più conosciuta per la frase iniziale: “Il 13 dicembre, Santa Lucia”).

Ci ritroviamo la prossima settimana!
David Guarnieri

CLASSIFICA DEI 45 GIRI PIÙ VENDUTI (23 aprile 1971):

  1. 4 marzo 1943 – Lucio Dalla (RCA)
  2. Il cuore è uno zingaro – Nicola Di Bari (RCA)
  3. Che sarà – Josè Feliciano (RCA)
  4. My Sweet Lord – George Harrison (Apple)
  5. Sing Sing Barbara – Laurent (Joker)
  6. Love Story – Francis Lai (Paramount)
  7. Una donna, una storia – Mina (PDU)
  8. Another Day – Paul McCartney (Apple)
  9. Sotto le lenzuola – Adriano Celentano (Clan)
  10. 13, storia d’oggi – Al Bano (Voce del Padrone)

 

Ascolta RTR 99 sui 99.0 FM a Roma e Provincia, 94.0 FM a Latina e Provincia, 98.5 FM a Rieti e Provincia, sul Canale 680 del Digitale Terrestre TV in tutto il Lazio, sulle app gratuite “RTR 99”, sugli smart-speaker, sui principali media-player TV.