Condividi:

HIT PARADE STORY (13 gennaio 1982)

Buon venerdì a tutte le amiche e agli amici di “RTR 99 – Canzoni e Parole Fuori dal Coro”. Il nostro “viaggio nel tempo” ci porta nel gennaio del 1982 (metà del mese). Scopriamo cosa avvenne a quei tempi a livello politico, sportivo e musicale, concludendo con la classifica storica di quella settimana.

La politica estera predomina sui quotidiani dell’epoca. Il Presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan dispone una serie di severe restrizioni dei contatti tra i giornalisti e i responsabili che fanno parte dell’amministrazione della politica estera e della sicurezza nazionale. Le misure vengono decise per far terminare la fuga di notizie alla stampa che, secondo Reagan, potrebbero mettere in pericolo la politica estera e l’intera sicurezza degli Stati Uniti. Il Presidente USA adotta delle nuove misure atte a proteggere maggiormente la riservatezza delle attività governative. Da questo momento, ogni funzionario attivo in settori rilevanti per la sicurezza nazionale dovrà ottenere un’approvazione di un superiore prima di conferire con i giornalisti e dopo i colloqui con la stampa dovrà stilare una sorta di rapporto con i dettagli delle varie conversazioni.

Quindicesima e ultima giornata del girone di andata del Campionato di Calcio di Serie A 1981-’82. La Juventus di Giovanni Trapattoni supera largamente il Catanzaro di Bruno Pace per 4 a 1, con la doppietta di Giuseppe Galderisi, l’autorete di Alessandro Zaninelli e la rete di Massimo Bonini (il goal della bandiera viene segnato da Sergio Santarini); il Milan di Luigi Radice batte il Cesena di Renato Lucchi per 1 a 0 (goal di Roberto Antonelli); l’Inter di Eugenio Bersellini batte l’Avellino di Luis Vinicio per 1 a 0 (rete di Alessandro Altobelli); la Fiorentina di Giancarlo De Sisti e il Cagliari di Paolo Carosi pareggiano 1 a 1 (reti di Luigi Sacchetti e Luigi Piras); la Roma di Nils Liedholm e l’Udinese di Enzo Ferrari si dividono la posta pareggiando per 1 a 1 (goal di Cesare Cattaneo e Sebino Nela). La Fiorentina è Campione d’Inverno con 22 punti, seguita dalla Juventus con 21 e dalla Roma e dall’Inter con 20.

L’organizzatore del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, Gianni Ravera, comunica l’elenco dei brani partecipanti alla 32a kermesse festivaliera, in programma al “Teatro Ariston” il 28, 29 e 30 gennaio 1982. I motivi in gara sono 36 (22 del gruppo “A” con i cantanti noti o emergenti che dovranno sottoporsi alla gara eliminatoria e 14 del gruppo “B”, composto dai cantanti finalisti di diritto). Tra i big presenti: Riccardo Fogli, Bobby Solo, Jimmy Fontana, Roberto Soffici, Lene Lovich, Drupi, Al Bano e Romina Power, Mia Martini, Le Orme, Riccardo Del Turco, Viola Valentino, Anna Oxa, Plastic Bertrand e Christian. Tra i cantanti che si daranno battaglia per accedere alla finale: Fiordaliso, i Milk And Coffee, Elisabetta Viviani, Marina Lai, Giuseppe Cionfoli, Piero Cassano, Stefano Sani, Mario Castelnuovo, Michele Zarrillo, Zucchero Fornaciari, Rino Martinez, Julie, Mal, Orietta Berti, Claudio Villa e Vasco Rossi. A condurre il Festival per la terza volta consecutiva sarà Claudio Cecchetto, con Daniele Piombi che animerà i collegamenti dal “Casinò” di Sanremo. La presentatrice verrà scelta il 24 gennaio 1982 nella gara inserita all’interno di “Domenica In”, condotta da Pippo Baudo.

La classifica dei singoli più venduti in Italia nella settimana del 13 gennaio 1982 vede una lieve prevalenza di motivi cantati in italiano rispetto a quelli internazionali (sei a quattro).
Al primo posto c’è Richard Sanderson con la famosissima “Reality” (di Vladimir Cosma e Jeff Jordan), tema dal film “del momento”: “Il tempo delle mele”, diretto da Claude Pinoteau, interpretato da Sophie Marceau, Claude Brasseur, Brigitte Fossey, Denise Grey e Alexandre Sterling.
Secondo posto per Romina Power con “Il ballo del qua qua”, cover del brano “Tchip Tchip” di Werner Thomas del 1972, riproposta nel 1980 dal gruppo De Electronica’s col titolo di “De vogeltjesdans”. La Power, autrice del testo italiano assieme a Lorenzo Raggi, ha lanciato il motivo durante la recente edizione dello show tv “Fantastico 2”.
Terza posizione per Al Bano e Romina Power con la romanticissima “Sharazan”, firmata dalla stessa coppia Carrisi/Power e da Ciro Dammicco (ex leader dei Daniel Sentacruz Ensemble).
La quarta posizione è detenuta da Heather Parisi con “Cicale”, celebre sigla iniziale di “Fantastico 2”, show abbinato alla “Lotteria Italia” 1981-’82, diretto da Enzo Trapani e condotto da Claudio Cecchetto con la stessa Parisi, Oriella Dorella, Romina Power, Walter Chiari, Memo Remigi e Gigi Sabani.
Quinto è il già citato Claudio Cecchetto con la ritmata e divertente “Ska’ Chou Chou (’82)”, scritta dallo stesso conduttore veneto con Angelo Valsiglio e Gennaro Mambelli.
La sesta posizione è ad appannaggio di Christopher Cross con la splendida “Arthur’s Theme (Best That You Can Do)”, scritta dallo stesso Cross, Burt Bacharach, Carole Bayer Sager e Peter Allen. Il motivo è tratto dalla colonna sonora del fortunato film “Arturo”, diretto da Steve Gordon, con Dudley Moore, Liza Minnelli e John Gielgud.
Settimo posto per Sammy Barbot e la sentimentale “Aria di casa” (firmata dallo stesso Barbot, Luigi Albertelli e Brunello Tavernese), sigla finale della trasmissione tv “Happy Circus”, condotta da Barbot e da Liana Orfei.
Ottavo posto per i Police (Sting, Andy Summer, Stewart Copeland) con la bellissima “Every Little Thing She Does Is Magic”, scritta dallo stesso Sting e tratta dall’album “Ghost In The Machine”.
Nona posizione per l’indimenticabile Sandra Mondaini nei panni di Sbirulino con la simpatica “Lo stellone” (scritta da Giorgio Calabrese e Pippo Caruso), sigla della trasmissione tv “Fantastico Bis”, condotta da Pippo Baudo.
A chiudere la top ten in decima posizione è la bellissima Olivia Newton-John con la grintosa “Physical”, vero e proprio inno alla ginnastica aerobica (una delle mode di maggiore fortuna ad inizio anni Ottanta).

Appuntamento alla prossima settimana!

David Guarnieri

CLASSIFICA DEI 45 GIRI PIÙ VENDUTI (13 gennaio 1982):

1. Reality – Richard Sanderson (Delta)
2. Il ballo del qua qua – Romina Power (Baby Records)
3. Sharazan – Al Bano e Romina Power (Libra)
4. Cicale – Heather Parisi (CGD)
5. Ska’ Chou Chou (’82) – Claudio Cecchetto (Cetra)
6. Arthur’s Theme (Best That You Can Do) – Christopher Cross (Warner Bros)
7. Aria di casa – Sammy Barbot (WEA)
8. Every Little Things She Does Is Magic – The Police (A&M)
9. Lo stellone – Sandra Mondaini (CGD)
10. Physical – Olivia Newton-John (EMI)

 

Ascolta RTR 99 Canzoni e Parole fuori dal coro
– in FM: a Roma e provincia 99.0, a Latina e Pianura Pontina 94.0, a Rieti e provincia 98.5, a Fondi e Sperlonga 98.1;
– in DAB+ Digital Radio a Roma e provincia, a Milano e provincia, in tutta l’Umbria;
– in TV: a Roma e Provincia sul Digitale Terrestre Canale 87;
– in streaming audio e video su www.rtr99.it;
– sugli Smart-Speaker con gli assistenti vocali Alexa e Google;
– su Smartphone e Tablet con l’app “RTR99”;
– sulle Smart-TV Samsung e LG e su Amazon Fire, Android TV, Apple TV con l’app “RTR99”;
– sui principali aggregatori mondiali.