Giancarlo De Andreis

RTR 99 CANZONI E PAROLE FUORI DAL CORO

La radio ha qualcosa di magico. E’ la voce di Enrico Ameri e Sandro Ciotti a Tutto il calcio minuto per minuto. Quella di Alto gradimento e dei Varietà della Domenica con Johnny Dorelli o Enrico Montesano, Paolo Panelli o Orazio Pennacchioni. Poi nel tempo si è trasformata, ma in ognuno di noi vivono quei ricordi.

Ho cominciato facendo i GR a Mondo Radio Centro Italia, poi qualche anno a girovagare sempre con programmi di intrattenimento tra musica, personaggi e varia umanità.

Poi il mio lavoro prevalente è diventato il dietro le quinte della Tv, ma la Radio mi è rimasta nel cuore, così quando c’è stata data la possibilità da RTR 99 insieme all’amico Simone Pinelli ci siamo detti: è l’occasione per fare una cosa divertente e libera, ma libera veramente…

come la Radio!

Ogni musica, ogni canzone ti ricorda qualcosa della tua vita: episodi, stati d’animo, sensazioni, come alcuni profumi che ti scatenano gioia o malinconia.

Sono tanti i ricordi: dagli Lp di Battisti e Gabriella Ferri dei miei genitori che mettevo sul piatto cercando di non graffiarli, al primo disco comprato con i soldi avuti in regalo per il compleanno, Burattino senza fili di Bennato, dal primo lento che ho ballato, La favola mia di Renato Zero, fino alla sigla di Domenica On che mi mette una grande allegria, perché è arrivata la domenica e si può giocare insieme.

Il vincitore è un sognatore che non si è mai arreso (Nelson Mandela)

Giancarlo De Andreis

Top 5 - Giancarlo De Andreis

  • “Il cielo” – Renato Zero
  • “La donna cannone” – Francesco De Gregori
  • “Tamburi lontani” – Claudio Baglioni
  • “Life on Mars” – David Bowie
  • “Ti penso e cambia il mondo” – Adriano Celentano

Apri il player in una nuova finestra

Interagisci con la Diretta

Canale 680 del digitale terrestre nel Lazio