Condividi:

Siamo nel 1975, la figura del disc jockey inizia ad affermarsi, sostituendo le orchestre che fino ad allora avevano accompagnato i balli della Roma by night.

Il protagonista di Discostory di mercoledì 23 novembre appartiene alla famiglia dei pionieri della consolle di questo periodo, ed in seguito diventerà uno dei più importanti produttori italiani di musica dance, oggi definita Italo Disco.

Stiamo parlando di Alvaro Ugolini, un vero monumento della dance italiana, dalla “chiamata” di Sammy Barbot per animare la consolle del suo “Charlie”, al Number One, al Piper di inizio anni ‘80, all’incontro con Dario Raimondi da cui scaturì un sodalizio ancora oggi solidissimo sotto l’egida della loro Energy records, producendo e lanciando artisti che hanno lasciato un bel segno nella storia della dance italiana… le Fun Fun ad esempio vi dicono niente?

Alvaro è tuttora uno dei discografici italiani indipendenti più influenti e in voga, continuando a sfornare e lanciare nuovi nomi sulla scena pop nazionale ed internazionale.

Andrea Torre guiderà il racconto della storia di Alvaro Ugolini, nella puntata di Radiostory in onda mercoledì 23 novembre alle 18.00 all’interno di “Torre 99”, su RTR 99 canzoni e parole fuori dal coro!

 

 

Ascolta RTR 99 Canzoni e Parole fuori dal coro
– in FM: a Roma e provincia 99.0, a Latina e Pianura Pontina 94.0, a Rieti e provincia 98.5, a Fondi e Sperlonga 98.1;
– in DAB+ Digital Radio a Roma e provincia, a Milano e provincia;
– in TV: a Roma e Provincia sul Digitale Terrestre Canale 87;
– in streaming audio e video su www.rtr99.it;
– sugli Smart-Speaker con gli assistenti vocali Alexa e Google;
– su Smartphone e Tablet con l’app “RTR99”;
– sulle Smart-TV Samsung e LG e su Amazon Fire, Android TV, Apple TV con l’app “RTR99”;
– sui principali aggregatori mondiali.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione.
Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione.
Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione.
Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.