Condividi:

Una immagine come questa mi fa venire in mente un tempo musicale che non c’è più.
Ma soprattutto una unione di anime musicali che insieme volevano conquistare il mondo. Si chiamavano “complessi” suonavano in cantine, mansarde e volevano diventare famosi.
Firmavano cambiali. Compravano gli strumenti e giravano con macchine, furgoni e furgoncini su e giù per l’Italia alla ricerca di qualcuno che li potesse applaudire. Guidavano a turno. Non dormivano mai.

Quel tempo oggi non c’è più. Si vuole tutto e subito. Anche il successo che si misura da quanto stai in televisione e non da quanto sei bravo.
Io mi ci ritrovo in quei complessi e in quel tempo. Anche se non ho mai suonato. Mi ritrovo più lì che nel tempo di oggi. Inseguire un sogno è la cosa più bella che si possa fare nella vita. Qualcuno è rimasto fermo la, ma qualcuno ce l’ha fatta. Ma per dare linfa a quel sogno non devi mai sentirti arrivato. Io il sogno di fare la radio l’ho acciuffato. Ma va sempre alimentato altrimenti non voli più. Chissà se anche per voi è così. A volte mi sento quasi inadeguato e fuori dal tempo.

Quando fuori è mattina presto. Cantava qualcuno. Sarà che mi son svegliato alle 5 e nel buio della camera ho pensato a tante cose. Questa è una delle riflessioni e mi andava di condividerla qui. Chissà se voi lo avete conquistato il vostro sogno. Oppure è rimasto chiuso in un cassetto.

Fabio Martini

 

Ascolta RTR 99 sui 99.0 FM a Roma e Provincia, 94.0 FM a Latina e Provincia, sul Canale 680 del Digitale Terrestre TV in tutto il Lazio, sulle app gratuite “RTR 99”, sugli smart-speaker, sui principali media-player TV.